Stemma Comune di Sarzana

Turismo e Cultura

Chiesa di San Martino Amministrazione Servizi al cittadino Turismo e cultura Manifestazioni Eventi  English version

FacciataIn origine il paese di Sarzanello sorgeva ai piedi dell’omonima fortezza.

Nel 1700, in seguito alla guerra franco-austriaca, per ragioni strategiche, i francesi e i genovesi, alleati, distrussero il paese e la popolazione fu costretta ad emigrare nella zona sicura, “Pian Paganella”, che col tempo diventò l’attuale Sarzanello.

Dell’antico borgo rimangono oggi solo una casa e un pozzo.

Nella seconda metà del ‘700 nell'attuale Sarzanello venne innalzata la chiesa parrocchiale dedicata a San Martino.

All'interno possiamo ammirare un grande dipinto, datato 1686, di Domenico Piola, pittore genovese, che raffigura la Vergine, il Figlio e San Francesco.

Altre opere di interesse sono un bassorilievo marmoreo rappresentante la Madonna col Bambino, angeli e santi, una statua della Madonna col Bambino in legno policromo, e, sopra l’altare maggiore, la Vergine Assunta e Santi.


© Comune di Sarzana
info@comune.sarzana.sp.it
Ultima modifica
22.03.2012
e-mailP.E.C.
protocollo.comune.sarzana@postecert.it