Stemma Comune di Sarzana

Turismo e Cultura

Palazzo Berghini (Sec. XVIII) Amministrazione Servizi al cittadino Turismo e cultura Manifestazioni Eventi  English version

Situato in Via Mascardi, fu costruito dalla potente famiglia dei De Benedetti e passa poi alla nobile famiglia dei Berghini.

È di stile rinascimentale.
Si registra un restauro nel secolo XVIII.
Ha un grandioso scalone con ringhiera in ferro battuto di foggia francese, notevoli affreschi nei saloni del primo piano.

Si ricorda il nobile Pasquale Berghini, affiliato alla Giovane Italia, il quale partecipa ai movimenti rivoluzionari e viene condannato a morte in contumacia con Mazzini e Barberis, ricercato e poi graziato.

Si avvicina alla politica di Gioberti ed è eletto deputato del Parlamento Subalpino.
Presidente del Consiglio nel 1848 a Sarzana.

Durante questi suoi mandati sono costruiti: il ponte sul Magra, la stazione e la rete ferroviaria, l'acquedotto di acqua potabile, l'argine del fiume Calcandola, il Canale lunense.

Testo a cura dell'Istituto Tecnico C.Arzelà - Corso Turistico


© Comune di Sarzana
info@comune.sarzana.sp.it
Ultima modifica
22.03.2012
e-mailP.E.C.
protocollo.comune.sarzana@postecert.it