Stemma Comune di Sarzana

Turismo e Cultura

Palazzo Magni-Griffi - La Motte (1783) Amministrazione Servizi al cittadino Turismo e cultura Manifestazioni Eventi  English version

EsternoStemma della famiglia Magni-GriffiIl palazzo apparteneva ai Magni, originari di Como che si erano stabiliti a Sarzana nel sec. XVI con Bernardo, architetto militare di Carlo V.
La famiglia si imparenta poi con la nobile famiglia sarzanese dei Griffi.

Il palazzo, la cui facciata sobria ed elegante nella essenzialità compositiva risale al Settecento, è costituito da 4 piani in stile neoclassico.

Un regolare bugnato liscio circonda le finestre del piano terreno che presenta un ampio portale in marmo, costituito da due lesene scanalate con capitelli dorici e sormontato da una pregevole architrave che richiama la decorazione del tempio greco.

AtrioIl piano superiore alterna finestre timpanate ad altre con frontone curvilineo.

L’atrio presenta 4 colonne tuscaniche in marmo bianco, impostate su un alto basamento, che sorreggono le volte.
Tale schema compositivo (a colonne e a volte) si ripete in ogni piano, conferendo all’insieme - ingresso e scale - un impronta scenografica di gusto ancora barocco.

I soffitti sono a crociera sulle rampe e a botte in corrispondenza del pianerottolo.

Nell’atrio si trovano lapidi ed iscrizioni latine di incerta provenienza che fanno riferimento alle arti e ai mestieri.

Interessante è il cortile interno alle cui pareti si trovano tracce di un dipinto a soggetto agreste molto danneggiato.

Testo a cura dell'Istituto Tecnico C.Arzelà - Corso Turistico


© Comune di Sarzana
info@comune.sarzana.sp.it
Ultima modifica
22.03.2012
e-mailP.E.C.
protocollo.comune.sarzana@postecert.it