Stemma Comune di Sarzana

Turismo e Cultura

Palazzo Remedi (Sec. XIV) Amministrazione Servizi al cittadino Turismo e cultura Manifestazioni Eventi  English version

Palazzo RemediStemma della famiglia RemediIl palazzo è il risultato di diverse fasi costruttive.

Il porticato marmoreo del XIV secolo è quanto rimane del palazzo originario (cardini murati nella colonne).
Il portone principale ad arco marmoreo risale invece al XVIII sec. ed è sovrastato dallo stemma dei marchesi Remedi.

Dai documenti cartacei a disposizione lo stemma appare in questo modo: in campo bipartito d’oro e turchino una torre d’argento sopra tre monti verdi con due griffi rampanti rossi e in cima una fiaccola d’argento accesa con una colomba volante d’argento.
In campo d’oro un’aquila a due teste coronate.

Interno durante Atrii fioritiDi altri stemmi, scalpellinati nel periodo della rivoluzione francese, rimangono segni sulla facciata.
La facciata piuttosto lineare presenta solo un marcapiano tra piano terra e piani superiori.

L’atrio ampio ha forma rettangolare, interrotto da pilastri a sezione quadra.
Statue e medaglioni del Seicento e Settecento e una grande ninfa del Seicento conferiscono una certa monumentalità all’insieme.

Un membro della famiglia, Paolina Ollandini Remedi fu una grande benefattrice dell’Ospedale San Bartolomeo, sulla cui facciata si può ammirare il busto della donna.

Testo a cura dell'Istituto Tecnico C.Arzelà - Corso Turistico


© Comune di Sarzana
info@comune.sarzana.sp.it
Ultima modifica
22.03.2012
e-mailP.E.C.
protocollo.comune.sarzana@postecert.it