Stemma Comune di Sarzana

Turismo e Cultura

Porta Romana Amministrazione Servizi al cittadino Turismo e cultura Manifestazioni Eventi  English version

Porta RomanaPorta Romana, detta anche Porta Nuova, Pisana o di San Bartolomeo (per la vicinanza con l'antico ospedale di san Bartolomeo), è la porta orientale della Città.

Rappresenta, con porta Parma, un esempio ancora esistenete di una delle cinque porte che un tempo rappresentavano l'accesso alla città attraverso le mura.

Nel 1783, tempo in cui i francesi, padroni della città, erano in guerra contro gli austriaci, Pietro De Franchi, con un importante intervento di ristrutturazione, ha permesso il suo completo riutilizzo.

Del rivestimento, tutto in marmo bianco di Carrara, spiccano sull’asse centrale l’iscrizione riportante la data dei lavori, lo stemma di Genova e la nicchia che ospita una statua di buona fattura raffigurante la Vergine Maria in preghiera.
La data, inoltre, è incisa anche in basso a destra, assieme alla firma dell’autore: Pietro De Franchi, carrarese.
All’interno della volta, attraversata la porta, si trova lo stemma della città raffigurante una mezzaluna ed una stella a otto punte.

Un camminamento che sormonta porta Porta Romana collega il Torrione Testaforte, con il sovrastante Villino Carpena, alla Cittadella.

Non distante dalla porta, sulla sinistra, si trova un edificio in cui soggiornò Vittorio Alfieri che qui compose la sua “Virginia”.


© Comune di Sarzana
info@comune.sarzana.sp.it
Ultima modifica
22.03.2012
e-mailP.E.C.
protocollo.comune.sarzana@postecert.it