Stemma Comune di Sarzana - Torna alla home Page

Iniziative

 Sarzana Città Ospitale Amministrazione Servizi al cittadino Turismo e cultura Manifestazioni Eventi  English version

• Progetto  • Accoglienza  • Qualità  • Marchio  • Prodotti

Sarzana, il gusto dell’accoglienza

La ricchezza del fiume che le passa accanto, la solidità delle montagne che le fanno da cornice, l’ingovernabile forza del mare che lambisce i suoi confini. La storia di Sarzana sembra scritta dagli elementi della natura, segnata dalla ricchezza, dalla fortuna e dal forte spirito di indipendenza dei sarzanesi. Da sempre crocevia di importanti strade terrestri, fluviali e marittime Sarzana, baricentro culturale della Val di Magra, è terra ospitale in grado di accogliere il visitatore e fargli provare ancora oggi quella meraviglia che Alessandro Manzoni, di passaggio in città, descrive in una lettera alla moglie.

Il “sistema Sarzana” soddisfa oggi la moderna domanda turistica grazie alla forte identità unita alle caratteristiche naturali. Un sistema che è cresciuto e richiama sempre più visitatori grazie a “Il Festival della mente” e agli altri eventi più tradizionali come la “Soffitta nella Strada” la “Mostra Nazionale dell’Antiquariato”, la “Calandriniana”, “Sconfinando”, “il Festival della chitarra acustica”, “Spiros Argiris”.

Ma viaggiare e fare vacanza vuoI dire sempre di più conoscere con curiosità e gusto abitudini culturali e alimentari.
A Sarzana, in un contesto ambientale insolito dove il mare e il fiume si incontrano, si è prima trasferita e poi affinata la cucina dell’antica Luni. La pasta “fatta in casa” è l’elemento portante ma non manca il seguito: coniglio cucinato in diverse maniere, agnello e capretto nei giorni di festa, contorni di fagioli, patate, peperonata e, a scandire le stagioni, le verdure fritte. Le colline che dominano la Val di Magra forniscono un apprezzato Vermentino doc, come un ottimo olio di oliva.

Una cucina dove giocano un ruolo importante le verdure degli orti, zucchini e basilico su tutte, e le erbe aromatiche il cui profumo rende speciali minestre, torte di verdura, lattughe e cavoli ripieni. E non mancano i dolci, buccellato e spungata in primis.
Cibo dunque come cultura nel segno della tradizione e dell’ innovazione.

Momenti turistici a Sarzana

Info:

COMUNE di SARZANA
Piazza Matteotti, 1
Tel. 0187 6141
www.comune.sarzana.sp.it
urp@comune.sarzana.sp.it

Ufficio Turismo
Comune di Sarsana
Piazza Matteotti, 1
Tel. 0187 614227

IAT
Piaza San Giorgio
Tel. 0187 620419

© Comune di Sarzana
info@comune.sarzana.sp.it
Ultima modifica
21.03.2012
e-mailP.E.C.
protocollo.comune.sarzana@postecert.it