Stemma Comune di Sarzana - Torna alla home Page

Iniziative

 Compost.com Amministrazione Servizi al cittadino Turismo e cultura Manifestazioni Eventi  English version

Compostaggio Domestico in Val di Magra

Logo Compost.comA se guito della campagna informativa intrapresa nei mesi estivi, il progetto denominato “Compostaggio Domestico in Val di Magra”, che vede impegnata in prima linea l’Amministrazione Comunale di Sarzana unitamente a quelle di vari Comuni limitrofi, è entrato nel vivo.

Il progetto permetterà di distribuire gratuitamente ai residenti nel territorio comunale che ne hanno fatto richiesta, una compostiera domestica in grado di trasformare i rifiuti organici in compost da utilizzare per le proprie attività di giardinaggio e concimazione orti.
In pratica, tutti gli scarti di cucina e i rifiuti prodotti nell’orto e nel giardino non saranno più portati ai cassonetti ma riutilizzati come ammendante per il terreno.
Tutto questo, realizzando un considerevole risparmio in termini di raccolta e smaltimento dei rifiuti, a vantaggio del cittadino e di tutta la collettività.

La pratica del compostaggio non è una novità, infatti è sempre stata utilizzata, anche nelle nostre zone, come normale pratica agricola.
Sono comunque stati previsti alcuni incontri formativi con esperti del settore, volti a garantire la corretta informazione agli utenti in merito alle tecniche di utilizzo delle compostiere.
Il progetto, che avrà la durata di un anno circa, permetterà di monitorare costantemente i risultati raggiunti grazie alla predisposizione di apposite schede, che saranno compilate di volta in volta dai partecipanti all’iniziativa.
Inizialmente erano state individuate le zone di Grisei e Bradia ma, dato il notevole successo che l’iniziativa ha riscosso tra i cittadini è stata data la possibilità anche ad altre persone non residenti in quelle zone di partecipare al progetto.

Il progetto si indirizza anche ai bambini del territorio, attraverso il coinvolgimento delle scuole primarie e secondarie dotate di mensa e giardino ed inserite nell’area di sperimentazione.
Le scuole, saranno infatti fornite di compostiere e i piccoli utenti potranno sperimentare, nella pratica quotidiana, l’importanza e l’utilità del recupero della frazione organica dei rifiuti e dell’attività del compostaggio.
Per i bambini coinvolti nel progetto, saranno realizzati incontri e percorsi didattici mirati.

Adulti e bambini opereranno in sinergia - ha dichiarato l’assessore Antonella Guastini - per
attivare una rete di buone pratiche volte a recuperare quella parte di sostanze organiche
che, pur catalogate comunemente come rifiuti, costituiscono in realtà una risorsa che può
essere vantaggiosamente trasformata in humus e restituita al suo ciclo naturale
Le moltissime le richieste di adesione pervenute all’Ufficio Ambiente testimoniano quale
sia la sensibilità e l’attenzione della popolazione alle tematiche del rispetto dell’ambiente e
del riciclaggio dei rifiuti.
Tutto questo,
- prosegue l’assessore - nell’ambito di una politica di educazione ambientale che ormai da tempo e con notevole impegno l’Amministrazione Comunale di Sarzana porta avanti in numerosi ambiti”.

Prato fiorito

Approfondimenti
www.compostmagra.com

 

© Comune di Sarzana
info@comune.sarzana.sp.it
Ultima modifica
21.03.2012
e-mailP.E.C.
protocollo.comune.sarzana@postecert.it