Stemma Comune di Sarzana - Torna alla home Page

Iniziative

 Parco Fotovoltaico Amministrazione Servizi al cittadino Turismo e cultura Manifestazioni Eventi  English version

Parco Fotovoltaico
Centro Agroalimentare Sarzana

Parco fotovoltaico - Centro Agroalimentare SarzanaDiecimila metri quadrati già coperti da pannelli fotovoltaici, a cui se ne aggiungeranno tra breve altri 5.000.

Il Centro Agroalimentare di Pallodola coprirà in questo modo il 75 per cento del fabbisogno energetico del mercato ortofrutticolo.
Una spesa che verrà ammortizzata in una decina di anni.

I pannelli di prossima realizzazione saranno collocati sopra un allungamento della tettoia di carico e scarico, ancora da costruire, e sul tetto della piattaforma logistica.

Nel frattempo la società che gestisce il centro agroalimentare di Pallodola ha già investito una cifra che si aggira sui 3 milioni e 200mila euro, con garanzia fidejussoria rilasciata dal Comune di Sarzana.

Un investimento davvero importante che fa di Sarzana la città con un impianto fotovoltaico pubblico più tecnologicamente avanzato e moderno in Liguria ed in Italia.

Ben 2.940 moduli fotovoltaici monocristallini della potenza di 215 Wp l’uno, sono capaci di convertire in modo totale l’energia solare per raggiungere una potenza di 632,10 Wp, con una produzione elettrica pari a 900.000 Kwh.

Ad inaugurare la struttura oltre al sindaco Massimo Caleo il presidente della Regione Liguria, Claudio Burlando, il sindaco di Sarzana, Massimo Caleo, l’assessore all’ambiente Antonella Guastini il presidente e il direttore del mercato Gianfranco Gianfranchi e Umberto Venturini.

Il Parco Fotovoltaico si compone di:

  • 2.940 moduli fotovoltaici monocristallini della potenza di 215 Wp cadauno, dotati di elevata efficienza di conversione totale dell’energia solare pari al 17,3% e composti da 72 celle solari Sunpower con tecnologia back-contact di nuova generazione;
  • Potenza di picco complessiva dell’impianto: 632,10 kWp
  • Produzione annua di energia elettrica: 900.000 kWh, pari a circa il 50% del consumo elettrico totale del Centro Agroalimentare e pari al consumo di circa 3.500 famiglie;
  • Risparmio equivalente di combustibile fossile pari a 233,74 t/anno (equivalenti a circa 12 container di carbone fossile nazionale)
  • Risparmio equivalente in legna di 1.168,77 m3/anno (pari a una fila di un metro cubo di legna lunga 1.168 metri)
  • Risparmio equivalente di petrolio pari a 198 tep/anno (equivalente a 23 cisterne da 10.000 litri di petrolio)
Parco fotovoltaico - Centro Agroalimentare Sarzana Parco fotovoltaico - Centro Agroalimentare Sarzana

Inoltre l'impinto permetterà:

  • La riduzione di C02 immessa in atmosfera 215 t/anno
  • La riduzione di NOx (ossidi di azoto) immessi in atmosfera 208 kg/anno
  • La riduzione di CO (monossido di carbonio) 544 kg/anno
Parco fotovoltaico - Centro Agroalimentare Sarzana Parco fotovoltaico - Centro Agroalimentare Sarzana

 

© Comune di Sarzana
info@comune.sarzana.sp.it
Ultima modifica
21.03.2012
e-mailP.E.C.
protocollo.comune.sarzana@postecert.it